Benvenuti in Valtellina, piacevole soggiorno a Tirano.

Il nostro B&B si trova nel borgo antico della città di Tirano, addossato ad una torre delle mura di cui si conservano, ancora oggi, lunghi tratti visibili, per lo più inglobati nel tessuto urbano, fatte erigere da Ludovico il Moro nel 1487.

Sono invece ben conservate le tre porte d'accesso alla città: Porta Poschiavina collegante con i Grigioni e l’Engadina, la Porta Milanese attraverso la quale accedeva chi proveniva dal Lago di Como o dal Passo dell'Aprica e la Porta Bormina verso Bormio e il Passo dello Stelvio. E' proprio nell'antica contrada Capo di terra, vicino alla Porta Bormina che troverete la nostra ospitalità in una casa antica, già mappata nel 1600 nei primi documenti catastali dei Grigioni.

La casa all'epoca era abitata dal Manfredotto ed è stata recentemente da me ristrutturata con un attento restauro conservativo. Da qui con pochi passi si possono visitare le residenze nobiliari appartenute alle potenti famiglie Valtellinesi tra cui i Venosta, Merizzi, Salis, Quadrio, Lambertenghi, Torelli e Palazzo Marinoni oggi sede del Comune. L'antica collegiata di San Martino, la chiesetta di S.Agostino., e la fontana della Storia di piazza Cavour (Croff 1838).
La Pretura e appena oltre la porta Poschiavina, attraversata l'Adda il Palazzo Foppoli, la biblioteca e la contrada San Giacomo.



B&B Porta Bormina
Via Porta Bormina, 9
cap. 23037 Tirano (SO)

Scopri come raggiungerci, clicca qui!

Richiedi informazioni chiamando il 349 5306644
oppure scrivendo un'email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Visitate la sezione gallery.
Cliccate qui per visualizzare le fotografie!

f t g